Staff Ristorante Stilnovo Pistoia
Cucina Ristorante Stilnovo Pistoia

La Cucina dello Stilnovo

Come la poetica stilnovista* si fa guida di una profonda ricerca verso un’espressione raffinata e “nobile” dei propri pensieri, così la cucina del Ristorante Stilnovo si fa portavoce della sperimentazione e della ricerca gastronomica, proponendo un interessante menù di carne e pesce, impiegando prodotti freschi e adottando ricette semplici, anche tipiche pistoiesi, rivisitate in chiave moderna. Una nuova poesia del Gusto.

La Cucina del Ristorante Stilnovo fonde tradizione e sperimentazione; le materie prime, provenienti da produttori locali, sono tutte fresche, di altissima qualità e lavorate totalmente in loco (anche la pasta, con la sola eccezione degli spaghetti!).

Il Menu, aggiornato stagionalmente e mai banale, è variegato, con scelte di Terra e di Mare (con particolare attenzione rivolta anche ai vegetariani); si può scegliere alla Carta o seguire un Percorso Degustazione denominato “Quattro Passi allo Stilnovo”, formato da quattro portate.

I piatti, anche tradizionali, vengono reinterpretati con le moderne tecniche di cottura: sottovuoto, basse temperature e cottura sous vide sono solo alcune delle tecniche che vengono utilizzate dagli chef dello Stilnovo.

Da settembre del 2018, lo Chef del Ristorante è Alessio Morganti, dalle solide basi tradizionali, supportato dal giovanissimo Sous-chef  Lorenzo Baldi. Il Servizio di Sala è nelle sapienti mani delle due sorelle, Giulia e Camilla Nencini.

*Dolce Stil Novo

Il Dolce Stil Novo, conosciuto anche come Stilnovismo o Stilnovo, è un importante movimento poetico italiano sviluppatosi tra il 1280 e il 1310 a Firenze, ma il suo iniziatore è considerato il bolognese Guido Guinizzelli (morto nel 1276).

Il Sommo Poeta, Scrittore e Politico Fiorentino Dante Alighieri (1265 – 1321) nella sua “Divina Commedia”, più precisamente nel Canto XXIV del Purgatorio, fa definire al rimatore guittoniano (Guittone d’Arezzo, Poeta e Religioso) Bonagiunta Orbicciani da Lucca, altro Poeta, la Canzone Dantesca “Donne ch’avete intelletto d’amore” con l’espressione “dolce stil novo”.

Ritratto di Dante

Questo sito utilizza cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Leggi Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi